Angelo Bozzola: una ripetizione differente

Dopo la mostra tenutasi l’anno scorso negli spazi di Palazzo Parasi a Cannobio dal titolo “Angelo Bozzola. Un codice per una forma”, quest’anno si sono volute presentare le sculture dell’artista in un “Percorso d’arte” all’aperto che si dipana interamente sul lungolago della cittadina.

Emilio Tadini – Fiabe al lago

Oltre trenta opere, tra acrilici su tela e sculture, in vetro e in metallo, dalle piccole alle grandi dimensioni, per un’antologica rappresentativa dei momenti salienti della ricca produzione dell’artista, dalle prime prove degli anni ’50 con Le Figure, le Cose, all’ultima ricerca dedicata alle Fiabe, che dà il titolo alla rassegna.